Assistenza telefonica in 5 Lingue 06 94804401 Lun/Ven: 9.00-17.30

Tante sfumature di un viaggio a Parigi - Recensioni - Parigi

Commento di A.A.

L'occasione di questo viaggio a Parigi era un concerto alla Salle Pleyel. Conosciamo discretamente bene la città ed il suo territorio e questa volta volevamo andare a Sainte-Geneviève-des-Bois per rendere un sentito omaggio a Rudolf Nureyev qui sepolto nel Cimitero russo. Così, sotto un pioggerellina di tipo bretone, abbiamo salutato anche Andreij Tarkovskij e Nicolaus Pevsner che tanto abbiamo amato attraverso i film e gli scritti sull'architettura. Nei nostri progetti era inclusa anche una visita alla BNF Mitterand e alla Villa Savoy a Poissy.
 
Non solo: volevamo anche andare a Provins per vedere il recupero(in corso) di un importante borgo medievale e fare una visita per bene al Musée de Cluny. Ovviamente girando quasi sempre a piedi abbiamo avuto l'occasione di vedere e visitare altro che non conoscevamo e di cui avevamo solo letto.
 
Ad esempio abbiamo percorso buona parte della Promenade des plantes sul Viaduc des Arts e visto la Chiesa Metropolita rumena; abbiamo avuto l'occasione di assistere ad un concerto nella Chiesa di Saint-Germain des Prés e ad una funzione nella chiesa melkita di Saint-Julien-le-Pauvre.

Per la prima volta abbiamo optato per un Bed & Breakfast e la zona scelta è stata quella di Bercy anche perchè vicinissima alla Stazione ferroviaria che serve i treni provenienti dall'Italia. Controtendenza, a noi piace viaggiare in vagone letto!
I Sigg. che ci ospitavano si sono rivelati persone estremamenete colte e raffinate che ci hanno dato ottimi suggerimenti in merito ad alcuni restauri e recuperi recenti di edifici storici quali le Le college des bernardins e l'Hotel de beauveais.

Come sempre torniamo a casa amareggiati pensando a all'immenso patrimonio che l'Italia possiede e che non sa apprezzare e tanto meno gestire. one di assistere ad un concerto nella Chiesa di Saint-Germain des Prés e ad una funzione nella chiesa melkita di Saint-Julien-le-Pauvre.

Parlando di mangiare ci sentiamo di segnalare:
 

  • Auberge aveyronnaise 40 rue Gabriel Lamé : Ottimo sotto tutti i punti di vista
  • La Vinea 26-28, Cour St-Emilion : Bello il locale; buona la qualità ed il servizio
  • Le bar a huitres bd.Beaumarchais 33 : Molto bello il locale ed eccellente la qualità
     

I primi due si trovano vicinissimi al B&B dove eravamo alloggiati(La Vinera nel Village Bercy) e il terzo si trova nel Marais.

Un episodio che ci ha colpito, riguarda un artista di strada sull'Ile Saint Louis che si esibiva in vari numeri divertenti su una biclicletta coinvolgendo il pubblico. Poco lontano da questo sostava un altro artista - tipicamente parigino - che suonava l'organetto e che interrompeva la sua esibizione per far si che i passanti venissero coinvolti dal primo e non si distraessero con altre musiche.

Perchè? Perchè come diceva qualcuno Parigi val bene una Messa. Che altro dire? Consigliare a tutti - ovviamente a livelli screziati - di recarsi almeno una volta a Parigi; di visitare le Biblioteca Nazionale Mitterand non fosse altro che per vedere i laboratori ed il sistema di trasporto dei documenti!


Vedi tutti i B&B a Parigi


Cerca il tuo B&B o Casa Vacanze

Esperienza per città

ROMA

    - festività

    - recensioni

    - tempo libero

    - varie

PARIGI

PANTIN

FONTENAY-AUX-ROSES

ARGENTEUIL

SAINT DENIS

PUTEAUX

NEUILLY-SUR-SEINE

MONTROUGE

MEUDON

LE KREMLIN-BICÊTRE


Altre esperienze

Viaggio a Parigi
Commento di F.F.

Visitare i luoghi classici a Parigi
Commento di m.m.

Il quartiere La Defense a Parigi
Commento di m.m.

B&B a Parigi
Commento di V.V.

Viaggio con la famiglia a Parigi
Commento di c.c.

Mangiare bene a Parigi
Commento di G.G.

L'arte a Parigi
Commento di m.m.

I parchi a Parigi
Commento di E.E.

Vivere a Parigi
Commento di a.a.